Storie di universitaria follia - il contest


  • 26-09-2017
  • Sottotesi.it

 

1. Sottotesi.it promuove la prima edizione del concorso “Storie di Universitaria Follia - Il Contest”. Scopo del concorso è attirare l'attenzione e stimolare la creatività giovanile sul tema dell'università, per sviluppare in modo originale punti di vista differenti e inusuali. 

  1. L’edizione 2017 di “Storie di Universitaria Follia - Il Contest” è dedicata al tema della vita universitaria. “Storie di universitaria follia” invita i giovani videomaker, fotografi e giovani scrittori a raccontare, attraverso il linguaggio video, fotografico e narrativo storie di vita universitaria. Storie di professori ed esami, di studenti e di solidarietà, storie di convivenza e integrazione.
  2. La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti i video maker, fotografi o scrittori, amatoriali e non, di età superiore ai 18 anni.
  3. COME PARTECIPARE

    Primo Step (da Giovedì 28 Settembre a Venerdì 27 Ottobre compreso): ogni concorrente, per far parte del concorso deve compilare il modulo di iscrizione online disponibile cliccando il link bottone in fondo alla pagina (COMPILA IL MODULO DI ISCRIZIONE).

   Secondo Step (da lunedì 28 Settembre a Venerdì 27 Ottobre compreso): ogni concorrente, dopo aver compilato il modulo di iscrizione, può inviare i video, le foto e i testi di qualsiasi formato (max tre opere per concorrente), all'amministrazione di Sottotesi.it via mail (sottotesi.it@gmail.com), indicando nome e cognome. Suggeriamo, in caso di file pesanti, di utilizzare la piattaforma Wetransfer. 

  1. SVOLGIMENTO CONTEST

Delle opere ricevute verrà effettuata una prima selezione (i criteri sono stabiliti dalla giuria tecnica di Sottotesi.it). Le opere che passeranno questa prima fase di selezione verranno pubblicate sulla pagina Facebook e di Instagram di Sottotesi.it dal 1 Novembre fino al 3 Novembre compreso, con selezione casuale catalogata con l'hashtag #sottotesi. Si consiglia pertanto di seguire la pagina Facebook e la pagina Instagram di Sottotesi.it.

Ci saranno due premi

Il primo premio sarà assegnato dalla giuria tecnica di Sottotesi.it (composta da rappresentanti di Sottotesi.it , dalle Istituzioni coinvolte e da esperti del settore, i quali si riuniranno durante le serate di selezione organizzate) e il risultato sarà reso pubblico il 8 Novembre sul sito www.sottotesi.it. Al primo classificato del Contest, decretato dalla giuria tecnica andranno in premio 100,00 Euro.

Il secondo premio sarà assegnato dalla giuria popolare: attraverso “Like” sulle pubblicazioni delle opere preselezionate all'interno della pagina Facebook di Sottotesi.it (dal giorno 1 Novembre al 3 Novembre compreso). Al secondo classificato del Contest, decretato dalla giuria popolare, andranno in premio 50,00 Euro. Anche per questo premio il risultato sarà reso pubblico il 8 Novembre sul sito www.sottotesi.it.

Il conferimento del premio avverrà a mezzo bonifico bancario o assegno.

 

  1. INFO SULLE OPERE

Le opere dovranno essere girate esclusivamente in video, scatti fotografici o testi. Sono accettate:

- tutte le tipologie di video: reportage, spot, interviste ecc;

- tutte le tipologie di foto: scattate con smartphone, reflex ecc;

- tutte le tipologie di testi: interviste, racconti, articoli, poesie, ecc.

6.1 Le opere possono essere realizzate in qualsiasi lingua purché sottotitolate o tradotte in italiano. 

6.2 Ogni partecipante può gareggiare presentando fino ad un massimo di tre opere, sia dello stessa categoria che di categorie differenti, anche già utilizzate in altri concorsi. Tutte le opere presentate saranno considerate in gara. 

6.3. Le opere video dovranno avere una durata minima di 2 minuti e una massima di 5 minuti (titoli inclusi).

6.4 Le opere fotografiche dovranno avere una qualità buona e una risoluzione in jpeg. 

6.5 Le opere narrative dovranno avere un minimo di 200 battute (spazi compresi) e un massimo di 60.000 battute (spazi compresi). 

 

- L’organizzazione potrà liberamente utilizzare i materiali– integralmente o in parte – ai fini comunicativi, senza che ciò comporti alcun compenso agli autori, nelle forme che riterrà opportune e a tempo indeterminato, quali a titolo esemplificativo ma non limitativo: pubblicazione editoriale, video, podcasting, multivisione, produzione di CD/DVD rom e di realtà virtuale, spot o promo pubblicitari, programmi e pubblicazioni in rete Internet/intranet. Tutti i materiali inviati dai partecipanti non verranno restituiti. 

- Gli autori acconsentono alla proiezione dei propri lavori nell’ambito di “Storie di Universitaria Follia - Il Contest” e nelle sedi ad esso correlate e in ogni altra manifestazione scelta a insindacabile giudizio dell’organizzazione. I vincitori si impegnano a menzionare l’attribuzione dei riconoscimenti in ogni occasione (frontespizio delle pubblicazioni a stampa, titoli di testa o di coda, ecc.) e in tutte le forme di lancio pubblicitario. L’organizzazione concede ai concorrenti l’utilizzo del proprio logo e pay off nonché di ogni altro elemento identificativo riferibile alla stessa, esclusivamente ai fini dell’inserimento all’interno dell’opera presente nel concorso. Il concorrente che vorrà procedere a distribuire, proiettare o cedere a terzi tale opera, dovrà provvedere all’eliminazione di logo e pay off nonché di ogni altro elemento identificativo, o, in subordine, chiedere il preventivo consenso scritto all’organizzazione dell’evento. 

- La richiesta di partecipazione al Contest implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento e dei valori nei quali Sottotesi.it si riconosce, vale a dire uguaglianza sostanziale e di opportunità, democrazia e libertà di espressione. Gli organizzatori si riservano di non prendere in esame o escludere in qualunque momento quelle opere che risultassero incitare all'odio razziale, etnico, religioso o a qualunque forma di discriminazione. 

 

 

  1. PREMIAZIONE ED ALTRE SPECIFICHE

- La decisione dei giudici è inappellabile e non potrà essere oggetto di discussioni né di corrispondenza. I giudici si riservano il diritto di dichiarare nullo qualsiasi materiale presentato e/o l’intero Concorso qualora non vi siano materiali che soddisfino gli standard richiesti. 

- I selezionati saranno avvisati esclusivamente via e-mail e tramite i siti e i canali social di Sottotesi.it.

- Il calendario delle date, gli orari di proiezione ed eventuali cambi di programma sono di esclusiva competenza della direzione organizzativa del Contest e verranno comunicati per tempo ai partecipanti a mezzo e-mail, con pubblicazione sulla pagina Facebook e sul sito di Sottotesi.it. 

- L’organizzazione potrà liberamente utilizzare i materiali– integralmente o in parte – ai fini comunicativi, senza che ciò comporti alcun compenso agli autori, nelle forme che riterrà opportune e a tempo indeterminato, quali a titolo esemplificativo ma non limitativo: pubblicazione editoriale, video, podcasting, multivisione, produzione di CD/DVD rom e di realtà virtuale, spot o promo pubblicitari, programmi e pubblicazioni in rete Internet/intranet. Tutti i materiali inviati dai partecipanti non verranno restituiti. 

- Gli autori acconsentono alla proiezione dei propri lavori nell’ambito di “Storie di Universitaria Follia - Il Contest” e nelle sedi ad esso correlate e in ogni altra manifestazione scelta a insindacabile giudizio dell’organizzazione. I vincitori si impegnano a menzionare l’attribuzione dei riconoscimenti in ogni occasione (frontespizio delle pubblicazioni a stampa, titoli di testa o di coda, ecc.) e in tutte le forme di lancio pubblicitario. L’organizzazione concede ai concorrenti l’utilizzo del proprio logo e pay off nonché di ogni altro elemento identificativo riferibile alla stessa, esclusivamente ai fini dell’inserimento all’interno dell’opera presente nel concorso. Il concorrente che vorrà procedere a distribuire, proiettare o cedere a terzi tale opera, dovrà provvedere all’eliminazione di logo e pay off nonché di ogni altro elemento identificativo, o, in subordine, chiedere il preventivo consenso scritto all’organizzazione dell’evento. 

- La richiesta di partecipazione al Contest implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento e dei valori nei quali Sottotesi.it si riconosce, vale a dire uguaglianza sostanziale e di opportunità, democrazia e libertà di espressione. Gli organizzatori si riservano di non prendere in esame o escludere in qualunque momento quelle opere che risultassero incitare all'odio razziale, etnico, religioso o a qualunque forma di discriminazione. 

- La Direzione del Concorso si riserva la possibilità di assumere in ogni momento decisioni relative a questioni non previste dal presente regolamento. 

- Il presente Bando è disponibile sul sito www.sottotesi.it

- Le informazioni custodite nel nostro archivio verranno utilizzate per la partecipazione al Contest e per l'invio del materiale informativo per fini promozionali inerenti alla manifestazione stessa. E' prevista per gli autori la possibilità di richiederne la rettifica o cancellazione, come previsto dalla legge 196/03 sulla tutela dei dati personali. 

Lo staff di Sottotesi.it aspetta le vostre storie! Grazie a tutti i partecipanti!